venerdì 3 novembre 2017

ECO & SAFETY NEWS novembre 2017

News ambiente: acque reflue, responsabile tecnico Albo Gestori Ambientali, rifiuti e  imballaggi

News sicurezza: infortnuni breve durata, nuove modalità trasmissione Registro Esposizione, denuncia infortunio, sterss lavoro correlato, lavori usuranti

News ambiente

Acque reflue e  DGR 1196/2017: tra le principali novità si evidenzia che gli scarichi di acque reflue assimilate alle domestiche recapitanti in pubblica fognatura, comprese le acque dei servizi igienici provenienti da insediamenti di attività di beni e servizi, sono esenti dall’obbligo di richiedere l’autorizzazione allo scarico, ai sensi dell’art. 124 co. 1 del D.Lgs. 152/06. 

Esami Responsabile Tecnico Gestori Ambientali: la prima data disponibile fissata dall’Albo Gestori Ambientali per la verifica dei nuovi requisiti del Responsabile Tecnico è il 19/12/2017, presso la sezione Veneto sede di Venezia. Le iscrizioni devono essere effettuate tramite il sito dell’Albo, dove è stata inserita un’apposita area riservata, e sono aperte dal 20/10/2017 al 09/11/2017.

Rifiuti: secondo la Corte di Cssazione il produttore ha l'obbligo di verificare il trasposrtatore. Chi conferisce a terzi i propri rifiuti deve accertarsi che questi ultimi siano debitamente autorizzati a riceverli. L’inosservanza di tale regola, secondo la Corte di Cassazione, è tale da configurare la responsabilità per il reato di illecita gestione di rifiuti, in concorso con coloro che li hanno ricevuti senza il titolo abilitativo.

Imballaggi contenenti birra e acqua minerale: a partire dal 10 ottobre 2017 gli esercenti potranno aderire al sistema, in via sperimentale e su base volontaria, introdotto dal D.Lgs. 142 del 3 luglio 2017 sul riutilizzo degli imballaggi usati (vuoto a rendere).

Assemblea Onu per l’ambiente: si terrà a Nairobi nei giorni 4-6 dicembre 2017 e avrà come tema “Verso un pianeta senza inquinamento”.

DDL Stabilità’ 2018:  contiene un credito di imposta del 36% per spese fino a 5.000 € dovuti ad interventi di ristrutturazione e irrigazione delle aree verdi di unità immobiliari e condomini, per la copertura a verde e per i giardini di interesse storico. E’ stata prorogata a tutto il 2018 la detrazione del 65% per la riqualificazione energetica degli edifici; è invece diminuita al 50% la detrazione per gli infissi, le caldaie a condensazione e quelle a biomassa.

News sicurezza 

Comunicazione infortuni di breve durata: a partire dal 12 ottobre 2017 è obbligatoria la comunicazione all’INAIL anche degli infortuni di breve durata, con prognosi da 1 a 3 giorni (escluso il giorno dell’evento). 

Nuove modalita’ di trasmissione Registro Esposizione: dal 12 ottobre 2017 è disponibile sul sito INAIL il servizio on-line per la trasmissione e aggiornamento del Registro Esposizione agenti biologici e Registro Esposizione agenti cancerogeni e mutageni. Le nuove modalità sono state pubblicate dall’INAIL nella circolare n. 43 del 12 ottobre 2017.

L’INAIL ha aggiornato il servizio on-line per l’inserimento della denuncia / comunicazione di infortunio con nuove tipologie di lavoratore e qualifiche assicurative: detenuto / internato o straniero richiedente asilo legge n. 208/2015 e allievo iscritto ai corsi ordinamentali di istruzione e fp ex art. 32 co. 8 d.lgs. 150/2015.

RSPP non responsabile di un infortunio: la Corte di Appello ha assolto un responsabile del servizio di prevenzione e protezione condannato a seguito di un infortunio occorso ad un lavoratore che stava utilizzando una pressa piegatrice in quanto l’RSPP, nel documento di valutazione dei rischi, aveva segnalato al datore di lavoro la mancanza di sicurezza della macchina, suggerendo anche le misure per eliminare i rischi derivanti dal suo utilizzo. 

Stress lavoro correlato: sul portale ministeriale Cliclavoro è stato pubblicato un approfondimento sulle cause, gli effetti, la gestione e la normativa relativa allo stress lavoro correlato.

Lavori usuranti: è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 231 del 3 ottobre 2017 il D.m. 20 settembre 2017, che reca “modifica del decreto 20 settembre 2011, concernente l’accesso anticipato al pensionamento per gli addetti alle lavorazioni particolarmente faticose e pesanti” e completa quanto previsto in materia dalla Legge di stabilità 2017.

Per saperne di più scarica la ECO & SAFETY NEWS di novembre 2017 del Centro Assistenza Ecologica Srl.

Pubblicato il 03/11/2017