martedì 3 luglio 2018

ECO & SAFETY NEWS luglio 2018

News ambiente: end of waste, emissioni in atmosfera, trasporto rifiuti, Albo Gestori Ambientali, RAEE

News sicurezza: stoccaggio su scaffalature, aggiornamento D.Lgs. 81/08, DPI

News ambiente

End of Waste: è stato pubblicato il D.M. 69/18, in vigore dal 03/07/2018, che disciplina i criteri per la cessazione della qualifica di rifiuto del conglomerato bituminoso derivante da operazioni di fresatura a freddo o di demolizione delle pavimentazioni bituminose. I produttori di granulato possono aggiornare le comunicazioni di recupero in procedura semplificata o presentare un'istanza di aggiornamento delle autorizzazioni entro il 31/10/2018.

Emissioni in atmosfera: il D.Lgs. 183/17, pubblicato in attuazione della normativa comunitaria relativa alla limitazione delle emissioni di taluni inquinanti, ha apportato modifiche alla Parte Quinta del D.Lgs. 152/06 sulle autorizzazioni alle emissioni in atmosfera, tra cui vanno citate la definizione di medi impianti di combustione, l'aggiornamento del regime sanzionatorio e l'introduzione della disciplina sulle emissioni odorigene.

Trasporto rifiuti: il Codice della Strada distingue tra autoveicoli "ad uso speciale" e autoveicoli "per trasporto specifico". Applicando tali definizioni l'Albo Gestori Ambientali consente l'iscrizione a una delle categorie per il trasporto dei rifiuti esclusivamente ai mezzi che sono classificati "per trasporto specifico" o "per trasporto di cose", mentre non sono ammessi autoveicoli classificati "ad uso speciale".

RAEE: è stato approvato il Reg. 235/17 che definisce lo statuto-tipo dei Consorzi che gestiscono i rifiuti degli apparecchi elettrici ed elettronici, di cui si segnala l'art. 18 dello il quale stabilisce la presenza di un organismo di vigilanza (ex D.Lgs. 231/01) dotato di autonomi poteri di iniziativa e controllo.

News sicurezza

Stoccaggio su scaffalature: per sopperire alle lacune legislative in materia di sicurezza sul lavoro correlata alla manutenzione di ambienti, attrezzature e impianti, la norma UNI EN 15635:2009 prevede che l'azienda che utilizza scaffalature debbaindividuare, nominare e formare adeguatamente una persona responsabile della sicurezza delle attrezzature di stoccaggio presenti al proprio interno (PRSES).

Aggiornamento D.Lgs. 81/08: è di maggio 2018 l'ultimo aggiornamento del Testo Unico sulla salute e sicurezza sul lavoro, di cui si segnala la pubblicazione di indicazioni operative sulla corretta applicazione della disposizione di cui all'art. 34, comma 1 del suddetto decreto relativa allo svolgimento diretto da parte del datore di lavoro dei compiti di primo soccorso, prevenzione incendi ed evacuazione.

DPI: il Reg. UE/2016/425, applicato dal 21/04/2018, apporta modifiche ai requisiti essenziali di salute e di sicurezza dei DPI e modifica in parte la divisione in categorie di rischio dei DPI.

Per saperne di più scarica la ECO & SAFETY NEWS di luglio 2018 del Centro Assistenza Ecologica Srl.

Pubblicato il 03/07/2018