News
2021 Anno intero
Febbraio
Gennaio
2020 2019 2018 2017 2016 2015 2014 2013

ECO & SAFETY NEWS gennaio 2021

NEWS SICUREZZA
OBBLIGO VACCINO COVID PER LAVORATORI?

L'art. 28 del Testo Unico della Sicurezza sul Lavoro prevede che debbano essere valutati tutti i rischi per la sicurezza e la salute durante l'attività lavorativa. Considerando che la direttiva 2020/739 classifica il SARS-CoV-2 come patogeno per l'uomo del gruppo di rischio 3 e che l'art. 279 del D.Lgs. 81/08 precisa che il datore di lavoro, su parere del medico competente, adotta misure protettive particolari per quei lavoratori per i quali, anche per motivi sanitari individuali, si richiedono misure speciali di protezione, tra cui la messa a disposizione di vaccini e l'allontanamento temporaneo del lavoratore, si consiglia di prendere contatti con il medico competente per valutare eventuali azioni in quest'ottica.

VISITA MEDICA ALLA CESSAZIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO

L'art. 229 del D.Lgs. 81/08 prevede, per i lavoratori esposti ad agenti chimici pericolosi, la visita medica non solo in fase pre-assuntiva e periodica, ma anche in occasione della cessazione del rapporto di lavoro, di conseguenza risulta essenziale che le aziende abbiano la valutazione del rischio chimico aggiornata nonché le schede di sicurezza dei prodotti in uso.
Inoltre devono essere comunicate preventivamente al medico Competente le cessazioni programmate dei rapporti di lavoro, così da poter valutare la necessità di una visita medica preventiva.


NEWS AMBIENTE
NUOVA DEFINIZIONE DI RIFIUTO URBANO: A.N.C.I. CHIEDE CHIARIMENTI

Dal 1° gennaio 2021 si applica la nuova definizione di rifiuto urbano introdotta dal D.Lgs. 116/2020.
L'individuazione di tali rifiuti e la possibilità di uscita per le aziende dal Servizio pubblico stanno comportando non poche problematiche sia sul fronte dell'organizzazione del servizio di gestione dei rifiuti urbani sia sul fronte economico degli importi da applicare. Per questo l'A.N.C.I. ha chiesto al Ministero dell'Ambiente e al Ministero dell'Economia un intervento urgente per chiarire le incertezze che le nuove modifiche, già in vigore, stanno determinando nei confronti di Comuni e Imprese.

ALBO GESTORI AMBIENTALI: DISPOSIZIONI TRANSITORIE PER NUOVI RIFIUI URBANI E OBBLIGO ISCRIZIONE ANCHE PER CARROZZERIE MOBILI

L'Albo Nazionale Gestori Ambientali ha emanato, a dicembre 2020, delle disposizioni transitorie per consentire a chi è iscritto nelle cat. 2-bis e cat. 4 il trasporto di quei rifiuti che dal 01/01/2021 rientrano nella nuova definizione di rifiuto urbano, per evitare che i soggetti iscritti risultino impossibilitati a proseguire le proprie attività pur avendone i requisiti.

Dal 2 febbraio 2021 scatta l'obbligo di iscrizione per le carrozzerie mobili, indicando la singola tipologia di carrozzeria e i codici EER dei rifiuti trasportabili. Le iscrizioni in corso di validità dovranno essere aggiornate entro il 31/12/2021.

IL MINISTERO DELL'AMBIENTE FINANZIA LA RICERCA SU PREVENZIONE E RECUPERO RIFIUTI

Il Ministero dell'Ambiente ha di recente approvato il finanziamento di due bandi di ricerca e sviluppo volti a favorire la prevenzione e riduzione degli impatti negativi derivanti dalla gestione dei rifiuti. Nello specifico, tali bandi riguardano sia tecnologie di prevenzione, recupero, riciclaggio e trattamento dei rifiuti non coperti dai Consorzi di filiera, sia il riciclo e recupero dei RAEE. Le scadenze per la presentazione online delle istanze di partecipazione sono il 19 e il 20/04/2021.

Le nostre certificazioni
Certificazioni Ecocae


Seguiteci su:


Dove siamo
Centro Assistenza Ecologica Srl - Soc.Unipersonale

Via Caduti del Lavoro, 24/I 60131 Ancona

Indicazioni


©2021

Ecocae - Centro Assistenza Ecologica

- All rights reserved | Cookie policy