ECO & SAFETY NEWS ottobre 2022

NEWS AMBIENTE

16/10/2023: TERMINE ULTIMO PER AGGIORNAMENTO RESPONSABILE TECNICO ALBO GESTORI AMBIENTALI

Si avvicina il termine ultimo per aggiornare l’idoneità dei R.T. dell’Albo Nazionale Gestori Ambientali: dal giorno successivo al 16/10/2023 l’impresa che si avvale di un soggetto che non dovesse aver superato con esito positivo la prova può continuare a esercitare per un periodo massimo di 90 giorni, entro i quali dovrà individuare un nuovo R.T. in possesso dei requisiti, altrimenti sarà avviato un procedimento disciplinare per la cancellazione dell’impresa dall’Albo. Si ricorda che dal 01/01/2022 è possibile sostenere le prove di aggiornamento presso le Sezioni regionali dell’Albo.

VARIAZIONE ALIMENTAZIONE IMPIANTI TERMICI

A causa della grave crisi energetica che le aziende stanno vivendo in questo ultimo periodo, molti operatori stanno convertendo l’alimentazione dei propri impianti termici dal metano ad altri combustibili più economici. Va quindi ricordato che tale variazione può incidere sull’autorizzazione delle emissioni in atmosfera dell’impianto termico, con modalità da verificare a seconda della tipologia di impianto e del tipo di autorizzazione in vigore.

PLASTICA RICICLATA A CONTATTO CON GLI ALIMENTI

Il recente Reg. 1616/2022 istituisce nuove regole sulla plastica riciclata che può entrare in contatto con i prodotti alimentari, applicabili a partire da luglio 2023, e verrà creato un registro europeo con le tecnologie, i riciclatori, i processi di riciclaggio, gli schemi di riciclaggio e gli impianti di decontaminazione.

CASO: ANCHE L’INTERMEDIARIO E’ RESPONSABILE NELLA GESTIONE DEI RIFIUTI

La Corte di Cassazione, nella sentenza 30582/2022, ricorda che anche l’intermediario senza detenzione categoria 8 dell’Albo Gestori Ambientali) ha l’onere di vigilanza e controllo delle autorizzazioni e delle qualifiche dei soggetti deputati allo smaltimento.

NEWS SICUREZZA

DOMANDA INAIL OT23 PER LA RIDUZIONE DEL TASSO MEDIO DI TARIFFA PER PREVENZIONE

Il nuovo modello OT23 relativo alla domanda di riduzione del tasso medio per prevenzione per l’anno 2023 è stato pubblicato ad agosto: lo sgravio è riservato alle imprese particolarmente virtuose che, oltre ad aver assolto a tutti gli obblighi in materia di salute e sicurezza, hanno effettuato nel corso del 2022 interventi ulteriori rispetto al mero rispetto normativo. La domanda va inviata sul portale INAIL entro il 28/02/2023.

Le nostre certificazioni
Certificazioni Ecocae


Seguiteci su:


Dove siamo
Centro Assistenza Ecologica Srl - Soc.Unipersonale

Via Caduti del Lavoro, 24/I 60131 Ancona

Indicazioni


©2022

Ecocae - Centro Assistenza Ecologica

- All rights reserved | Cookie policy