News
2019 2018 2017 2016 2015 2014 2013

Emergenza COVID-19 e proroga scadenze comunicazioni rifiuti

E' stato pubblicato in G.U. n. 70 del 17/03/2020 il D.L. 18/2020 recante "Misure di potenziamento del Servizio sanitario nazionale e di sostegno economico per famiglie, lavoratori e imprese connesse all'emergenza epidemiologica da COVID-19".

L'art. 113 prevede il rinvio delle scadenze di adempimenti relativi alle comunicazioni sui rifiuti, in particolare sono prorogati al 30 giugno 2020 i termini di:

  1. Presentazione del modello unico di dichiarazione ambientale (MUD) di cui all'art. 6 c. 2 Legge 70/1994.
  2. Presentazione della comunicazione annuale dei dati relativi alle pile e accumulatori immessi sul mercato nazionale nell'anno precedente, di cui all'art. 15 c. 3 D.Lgs. 188/2008, nonché la trasmissione dei dati relativi alla raccolta e al riciclaggio dei rifiuti di pile e accumulatori portatili, industriali e per veicoli ai sensi dell'art. 17 c. 2 lett. c) del medesimo decreto.
  3. Presentazione al Centro di Coordinamento della comunicazione di cui all'art. 33 c. 2 D.Lgs. 49/2014
  4. Versamento del diritto annuale di iscrizione all'Albo nazionale gestori ambientali di cui all'art. 24 c. 4 D.Lgs. 120/2014

Le nostre certificazioni
Certificazioni Ecocae


Seguiteci su:


Dove siamo
Centro Assistenza Ecologica Srl - Soc.Unipersonale

Via Caduti del Lavoro, 24/I 60131 Ancona

Indicazioni


©2020

Ecocae - Centro Assistenza Ecologica

- All rights reserved | Cookie policy