News
2019 2018 2017 2016 2015 2014 2013

I mercoledì del CAE: eventi informativi sulle recenti novità normative

Il Centro Assistenza Ecologica Srl presenta i "Mercoledi del CAE": una iniziativa culturale ed informativa che si intende sviluppare a fronte delle numerose e importanti novità normative che stanno interessando il settore ambientale, dopo le recenti pubblicazioni di alcuni decreti Legislativi.

Il primo appuntamento è previsto mercoledì 14 ottobre alle ore 11.00 e avrà come titolo Banca dati SCIP, economia circolare  e Regolamento REACH; relatrice sarà la Dott.ssa Tamara Giacometti  Referente REACH -CLP del Lab. CAE Srl.

Il D.Lgs. 116/2020, entrato in vigore il 26 settembre 2020, modifica la parte IV del D.Lgs 152/06 relativa ai rifiuti e rappresenta l’attuazione per l'Italia della disciplina comunitaria sull'economia circolare, delineata dalla Direttiva 2018/851/UE recante modifiche alla Direttiva Quadro sui Rifiuti WFD (Direttiva 2008/98/CE). Ai sensi di tale normativa è stata istituita a livello europeo la banca dati SCIP, Substances of Concern In articles as such or in complex objects (Products), cioè una banca dati che conterrà le informazioni presentate all’ECHA dalle aziende che producono, importano o forniscono articoli contenenti sostanze incluse nell’elenco di sostanze candidate. Lo scopo principale della banca dati SCIP, nell’ottica di un’economia circolare, è supportare gli operatori che si occupano di gestione dei rifiuti a selezionare e riciclare gli articoli contenenti sostanze estremamente preoccupanti e aiutare i consumatori a fare scelte informate e a considerare come utilizzare e smaltire al meglio tali articoli. La banca dati SCIP, inoltre, integra gli obblighi di comunicazione e notifica esistenti per le sostanze SVHC previsti dal Regolamento REACH.

Il secondo appuntamento è previsto mercoledì 21 ottobre alle ore 11.00 e avrà come titolo La nuova normativa rifiuti; relatore sarà Stefano Virgulti Referente Green Economy del Lab. CAE Srl.

II 26 settembre 2020 è entrato in vigore il D.lgs. 116/2020 che, in recepimento delle direttive 2018/851/Ue e 2018/852/Ue, riscrive le regole in materia di gestione dei rifiuti e degli imballaggi. Il Dlgs 116/2020 aggiorna i contenuti della parte IV del D.lgs. 152/2006 (Codice ambientale) dedicata alle norme generali su rifiuti ed imballaggi, introducendo rilevanti novità come il rafforzamento del sistema della responsabilità estesa del produttore di beni, la spinta sulla prevenzione della produzione dei rifiuti e la creazione di nuove filiere virtuose per il recupero di particolari residui. Sono numerose le novità presenti, in particolare vengono modificati gli articoli 189, 190 e 193 in materia di (MUD), registri di carico/scarico e formulari di identificazione dei rifiuti (FIR).

Il terzo appuntamento è previsto mercoledì 28 ottobre alle ore 11.00 e avrà come titolo La nuova normativa relativa alle Emissioni in Atmosfera a seguito del D.lgs. n. 102/2020; relatore sarà il Dott. Claudio Bertini Referente Emissioni in Atmosfera del Lab. CAE Srl

Il decreto legislativo n. 102 del 30 luglio 2020 apporta importanti modifiche alla Parte V del Testo Unico Ambientale, relativa alle Emissioni in Atmosfera.
Tra le principali novità la necessità per le aziende di conoscere in maniera sempre più puntuale tutte le sostanze utilizzate all'interno dei propri cicli di produzione, al fine di poter gestire al meglio, e ove possibile sostituire, quelle più pericolose.

Segui l'iniziativa sulla pagina Facebook EcoCae del Centro Assistenza Ecologica Srl.

Le nostre certificazioni
Certificazioni Ecocae


Seguiteci su:


Dove siamo
Centro Assistenza Ecologica Srl - Soc.Unipersonale

Via Caduti del Lavoro, 24/I 60131 Ancona

Indicazioni


©2020

Ecocae - Centro Assistenza Ecologica

- All rights reserved | Cookie policy